Secondi piatti

STINCO DI MAIALE AL FORNO ALLA BIRRA

 

STINCO DI MAIALE AL FORNO ALLA BIRRA

Un secondo piatto che in inverno si usa preparare spesso è lo Stinco di maiale al forno a casa mia sopratutto le domeniche accompagnato solitamente dalla polenta.

Lo Stinco di maiale al forno alla birra è un piatto facilissimo da cucinare, ma che purtroppo richiede una lunga cottura fatta in forno a bassa temperatura, in quanto la carne di Maiale non va mai cucinata a fuoco alto, sia che parlo di cottura in padella che al forno, perché altrimenti la polpa rimarrebbe alquanto stopposa.

Io di solito lo ordino dal macellaio e sarebbe ancora più buono se avesse attorno la cotenna che, una volta cotta in forno rimane croccante, mentre l’ interno dello Stinco lo troveremmo soffice e morbido da mangiare.

Ci sono vari modi per prepararlo sia cotto in padella che al forno con le patate, io oggi lo Stinco di maiale lo preparato con tante buone verdure fresche aromi e sfumato con la Birra.

Se siete curiosi di scoprire come preparare lo Stinco di maiale al forno alla birra, allacciate il grembiule con me e accendete il forno.

STINCO DI MAIALE AL FORNO ALLA BIRRA

Print Recipe
STINCO DI MAIALE AL FORNO ALLA BIRRA: LA RICETTA
Tempo di preparazione 10 Minuti
Tempo di cottura 2/3 Ore
Porzioni
3 Persone
Ingredienti
  • 3 N Stinco Maiale
  • 2 N Carote
  • 2 N Sedano
  • 3 Foglie Alloro
  • 1 Rametto Rosmarino
  • 4 Cucchiai Olio Extravergine
  • 1 Spicchio Aglio
  • 1/2 l Birra Chiara
  • qb Sale
  • qb Pepe Nero
  • qb Brodo Vegetale
Tempo di preparazione 10 Minuti
Tempo di cottura 2/3 Ore
Porzioni
3 Persone
Ingredienti
  • 3 N Stinco Maiale
  • 2 N Carote
  • 2 N Sedano
  • 3 Foglie Alloro
  • 1 Rametto Rosmarino
  • 4 Cucchiai Olio Extravergine
  • 1 Spicchio Aglio
  • 1/2 l Birra Chiara
  • qb Sale
  • qb Pepe Nero
  • qb Brodo Vegetale
Istruzioni
Preparazione
  1. Per preparare lo Stinco di maiale al forno alla birra per prima cosa laviamo lo Stinco e se in caso avesse troppo grasso con un coltello affilato cerchiamo di togliere quello in eccesso, anche se io lo lascio volentieri perché poi in cottura mi rende meglio morbida la carne.
  2. Asciughiamo bene lo Stinco lo saliamo e pepiamo massaggiandolo dappertutto.
  3. Una volta pronto, mettiamo tre cucchiai di olio nella teglia con l’aglio schiacciato e adagiamo la carne.
  4. Accendiamo il forno a 180°
  5. Intanto laviamo le verdure e, le tritiamo leggermente con il mixer aggiungendo anche gli aghi di rosmarino.
  6. In una padella con un cucchiaio di olio le facciamo rosolare lentamente, mettendo anche l’alloro.
  7. Una volta che il forno ha raggiunto la temperatura mettiamo a rosolare lo Stinco di maiale al forno alla birra da entrambi i lati, quindi sfumiamo con la Birra
  8. Quando si sarà svaporato mettiamo le verdure preparate prima e lasciamo cuocere lentamente aggiungendo di tanto in tanto brodo vegetale
  9. Ci vorranno per la cottura almeno dalle 2 ore alle 3 ore, dipende sempre dalla pezzatura dello Stinco
  10. Una volta pronto serviamo nel piatto da portata condendolo con il fondo di cottura delle verdure.
Presentazione
  1. Ecco qui come si presenta il nostro Stinco di maiale al forno alla birra
I Consigli di Ketty

Lo Stinco di maiale alla birra potete accompagnarlo con delle patate al forno, oppure con del purè fumante, ma io consiglio un ottima polenta dove poter poi aggiungere il sughetto del fondo di cottura.

Anche oggi vi ringrazio per avermi fatto compagnia, spero di avervi ingolosito con questa ricetta, se avete dubbi potete scrivere qui nei commenti sarà mia cura rispondervi

Vi ricordo inoltre che potete seguirmi nei vari social come la pagina di facebook

oppure sulla mia pagina di istagram e Pinterest

 

Potrebbe anche piacerti...

Nessun Commento

Lascia un commento

CONSIGLIA Lo chef Alessandro Narducci perde la vita in un incidente