Secondi piatti

SPEZZATINO CON PATATE E PISELLI

SPEZZATINO CON PATATE E PISELLI

SPEZZATINO CON PATATE E PISELLI

Buongiorno cari lettori, oggi voglio cucinare insieme a voi lo Spezzatino con patate e piselli, un classico piatto della cucina italiana, un secondo facile da realizzare grazie agli ingredienti che solitamente abbiamo a casa: verdure fresche come sedano carota e cipolla, piselli e patate. Un piatto che anche i più piccoli di casa fa piacere mangiare pur essendoci le verdure. Quindi direi che possiamo allacciare il grembiule incominciare a preparare per il pranzo.

Ingredienti

1 kg di spalla di manzo

400 g. di piselli

300 g di patate

1 costa di sedano

1 carota

1 cipolla

2 foglie di alloro

1/2 bicchiere di vino rosso

una manciata di prezzemolo

2 cucchiai di passata di pomodoro

olio evo q.b

sale e pepe q.b

Procedimento

Per preparare lo Spezzatino con patate e piselli per prima cosa scaldiamo l’olio in una pentola e facciamo stufare le verdure.

SPEZZATINO CON PATATE E PISELLI

Una volta pronte, mettiamo la carne tagliata con uno spessore di 3/4 cm e la lasciamo rosolare bene insieme alle verdure.

SPEZZATINO CON PATATE E PISELLI

Saliamo e pepiamo, bagniamo con il vino rosso e lo lasciamo evaporare, quindi mettiamo la passata di pomodoro e lasciamo cuocere lentamente coperto da un coperchio per circa un’ ora, in caso dovesse asciugarsi aggiungere qualche mestolo di acqua calda. Intanto peliamo le patate e sgraniamo i piselli che aggiungeremo allo spezzatino dopo un ora di cottura.

SPEZZATINO CON PATATE E PISELLI

Proseguiamo la cottura ancora per circa 30 minuti assaggiamo se di sale e pepe va bene e cerchiamo di far restringere bene il sughetto che poi accompagnerà la carne una volta pronta.

SPEZZATINO CON PATATE E PISELLI

SPEZZATINO CON PATATE E PISELLI

Ecco come si presenterà il nostro Spezzatino con patate e piselli una volta pronto, se vogliamo possiamo servirlo accompagnato da una buona polenta.

SPEZZATINO CON PATATE E PISELLI

SPEZZATINO CON PATATE E PISELLI

Spero vi sia piaciuta questa ricetta e, ringrazio anche oggi per aver allacciato il grembiule insieme a me se avete qualche dubbio potete scrivermi qui sotto nei commenti e per gli aggiornamenti seguitemi se volete anche nella mia pagina di facebook

https://www.facebook.com/Kettycucinooggi

 

Potrebbe anche piacerti...

Nessun Commento

Lascia un commento

CONSIGLIA Quadrotti ricotta e limone