Primi piatti

SPAGHETTI CON TENERUMI E PANCETTA

Oggi voglio portarvi in Sicilia nella mia bella isola, la dove sono nata e cresciuta sino all’età di sette anni.

Pur vivendo a Bergamo, non dimentico le mie origini, soprattutto quelle culinarie che ho imparato a preparare grazie a mia mamma.

Oggi voglio proporvi un primo piatto tipicamente siculo, gli Spaghetti con tenerumi e pancetta.

SPAGHETTI CON TENERUMI E PANCETTA

Conoscete i tenerumi?

Questa verdura non è altro che foglie vellutate e rami della pianta della zucchina siciliana.

E’ una zucchina tenerissima e lunghissima può arrivare a un metro e mezzo di lunghezza e avere un diametro di 5 cm.

I tenerumi sono delle foglie abbastanza larghe e vellutate, non preoccupatevi se nel lavarli producono schiuma è normale questa cosa.

SPAGHETTI CON TENERUMI E PANCETTA

Molte persone al nord hanno queste zucchine, e molti di loro buttano queste tenere foglie perché non sanno si possono cucinare.

La pasta con i tenerumi la preparavano le massaie e si usa molto fare la minestra con brodo, pomodoro e assolutamente ci vanno gli spaghetti spezzati, solitamente viene preparata nel periodo estivo quando le zucchine sono in fiore.

Io invece voglio proporvi oggi gli Spaghetti con tenerumi e pancetta in versione pasta asciutta, una ricetta versatile e saporita.

SPAGHETTI CON TENERUMI E PANCETTA

Solo pochi ingredienti poveri, per rendere un primo piatto prelibato, particolare e gustoso.

SPAGHETTI CON TENERUMI E PANCETTA

Se vi ho incuriosito seguitemi in cucina e allacciate il grembiule.

Print Recipe
SPAGHETTI CON TENERUMI E PANCETTA: LA RICETTA
Tempo di preparazione 15 Minuti
Tempo di cottura 20 Minuti
Porzioni
3
Ingredienti
  • 4 Mazzetti Tenerumi
  • 300 g Spaghetti gragnano
  • 100 g Pancetta
  • 1 Spicchio Aglio
  • 1/2 Peperoncino facoltativo
  • q.b Pecorino grattugiato
  • q.b Sale
  • q.b Olio extravergine di oliva
Tempo di preparazione 15 Minuti
Tempo di cottura 20 Minuti
Porzioni
3
Ingredienti
  • 4 Mazzetti Tenerumi
  • 300 g Spaghetti gragnano
  • 100 g Pancetta
  • 1 Spicchio Aglio
  • 1/2 Peperoncino facoltativo
  • q.b Pecorino grattugiato
  • q.b Sale
  • q.b Olio extravergine di oliva
Istruzioni
Preparazione
  1. Per preparare gli Spaghetti con tenerumi e pancetta dobbiamo per prima cosa pulire i tenerumi, selezionando le foglie e parte dei gambi.
  2. Eliminiamo i filamenti usando uno spelucchino oppure un coltellino a punta e tiriamo via i fili dai gambi come si fa con il sedano.
  3. Mettiamo a bagno i tenerumi lavandoli e sciacquandoli più volte, non preoccupatevi se faranno schiuma è tutto normale.
  4. Mettiamo a scolare e una volta persa tutta l’acqua, li tagliamo a pezzetti sia le foglie che i gambi.
  5. In una pentola capiente con acqua lessiamo i tenerumi mettiamo il sale e portiamo a cottura.
  6. Intanto tagliamo la pancetta a julienne, in una padella mettiamo lo spicchio di aglio in camicia, il peperoncino e lasciamo dorare, aggiungiamo la verdura scolata e teniamo il brodo di cottura.
  7. Aggiustiamo di sale il condimento e lasciamo cuocere per 10 minuti.
    SPAGHETTI CON TENERUMI E PANCETTA
  8. Facciamo cuocere gli spaghetti nel brodo della verdura , li lasciamo ben al dente.
  9. Scoliamo la pasta con un forchettone e la mettiamo nella padella del condimento, facciamo risottare ben bene aggiungendo dell’acqua di cottura, per ultimo mettiamo il pecorino grattugiato.
Presentazione
  1. Ecco qui i nostri Spaghetti con tenerumi e pancetta pronti per essere serviti a tavola, mettiamo un filo di olio crudo e possiamo gustarli in tutta la loro bontà.
    SPAGHETTI CON TENERUMI E PANCETTA

 

Potrebbe anche piacerti...

Nessun Commento

Lascia un commento

CONSIGLIA Lumachine di Frittata