Conserve

PESTO DI BASILICO ALLA GENOVESE

Pesto di basilico alla genovese

Il Pesto di basilico alla genovese mi ricorda tanto il periodo che ho vissuto a Genova quando da ragazzina facevo le stagioni, vivevo a Varazze in un convitto con altre ragazze gestito da delle suore meravigliose e non solo, anche delle ottime cuoche, dalle quali ho imparato tanto sulla cucina ligure.

Credo che il Pesto di basilico alla genovese sia una delle ricette più antiche di questa bellissima città, seguendo la tradizione dovrebbe essere preparato nel mortaio di marmo e un pestello di legno, dove prima si pesta l’aglio con i pinoli e poi poco alla volta viene aggiunto il basilico con l’olio a filo e il formaggio.

Ma oggi i tempi sono sempre così limitati che si preferisce fare tutto con il mixer così come ho fatto io.

Il Pesto di basilico alla genovese è una delle salse fredde più usate e conosciute nel mondo.

Sono tantissime le ricette da preparare ma la più conosciuta in Liguria è la ricetta delle  Trofie una pasta tipica ligure, viene cucinate insieme alle patate e fagiolini, e una volta pronta viene condita con questa salsa fredda giusto appunto il Pesto.

Una ricetta veloce facile e versatile adatta a questa stagione, e io oggi con il mio piccolo raccolto del mio orticello ve lo propongo così come le mie suorine me lo hanno insegnato, quindi allacciamo il grembiule e prepariamolo.

Pesto di basilico alla genovese

Print Recipe
PESTO DI BASILICO ALLA GENOVESE
Tempo di preparazione 20 Minuti
Porzioni
4 PersonE
Ingredienti
  • 150 g Basilico Foglie
  • 2 Spicchio Aglio
  • 50 g Pinoli
  • 30 g Pecorino Grattugiato
  • 50 g Parmigiano Grattugiato
  • 200 g Olio Extravergine
  • 1 N Noce Facoltativa
  • q.b Sale
Tempo di preparazione 20 Minuti
Porzioni
4 PersonE
Ingredienti
  • 150 g Basilico Foglie
  • 2 Spicchio Aglio
  • 50 g Pinoli
  • 30 g Pecorino Grattugiato
  • 50 g Parmigiano Grattugiato
  • 200 g Olio Extravergine
  • 1 N Noce Facoltativa
  • q.b Sale
Istruzioni
Preparazione
  1. Per preparare il Pesto di basilico alla genovese per prima cosa laviamo bene il Basilico e lo asciughiamo su un canovaccio foglia per foglia.
  2. Quindi mettiamo il Basilico in un mixer insieme ai pinoli alle due noci, all'aglio tagliato a fettine i formaggi grattugiati e iniziamo a frullare alla minima velocità.
  3. Aggiungiamo a filo l'olio extavergine di oliva e alziamo leggermente la velocità del mixer fino a quando il Pesto di basilico alla genovese non risulti omogeneo e cremoso. Una volta pronto lo trasferiamo in un vasetto coperto da olio e 3 chicchi di sale grosso.
Presentazione
  1. Il nostro Pesto di basilico alla genovese una volta finito si presenterà così come vedete nella foto. Pronto per condire la pasta, insalate e bruschette.
I Consigli di Ketty

Per il Pesto di basilico alla genovese ricordo che la noce è solo facoltativa, e se volete conservare i vasetti per l'inverno nel freezer (cosa che io faccio sempre) non aggiungete nessun tipo di formaggio grattugiato, in quanto rischierete di rendere scuro il Pesto e, una volta travasato nei vasetti aggiungere olio sino a coprirlo e qualche chicco di sale grosso.

E anche oggi vi ringrazio per avermi fatto compagnia, spero di avervi ingolosito con questa ricetta, se avete dubbi potete scrivere qui nei commenti sarà mia cura rispondervi.

Vi ricordo inoltre che potete seguirmi nei vari social come la pagina di facebook

oppure sulla mia pagina di istagram e Pinterest

 

Potrebbe anche piacerti...

2 Commenti

  • Reply
    PENNE FREDDE ALLA LIGURE - Ketty cucino oggi?
    30 giugno 2017 at 12:01

    […] Penne fredde alla ligure è un primo piatto completo preparato innanzitutto con del buon pesto di basilico alla genovese (qui se volete potete trovare la ricetta), poi con i pomodorini ciliegio, le olive e i fagiolini, […]

  • Reply
    INSALATA ESTIVA AL PESTO - Ketty cucino oggi?
    6 luglio 2017 at 17:06

    […] giorno fa ho preparato il pesto alla genovese e me ne era rimasto un pochetto, quindi ho pensato bene di lessare delle patate e dei fagiolini […]

  • Lascia un commento

    CONSIGLIA Torta al cioccolato