Lievitati salati

PANINI INTEGRALI CON PASTA MADRE

Panini integrali con pasta madre

L’altra mattina sono passata davanti al fornaio e ho visto dei Panini integrali che mi hanno fatto subito gola, entro e li compro.

Arrivata a casa ho voluto subito assaggiare, ma non sono riuscita a mangiare neanche un boccone, erano acidi e sapevamo di lievito di birra.

Forse sarà che sono abituata a mangiare il Pane che faccio io con la pasta madre, e quindi non gradisco più quello comprato, non saprei proprio che risposta darmi.

Allora ho deciso che i Panini integrali con la pasta madre me li preparo da me e devo dire che sono venuti soffici, leggeri e gustosi a tal punto che a casa li hanno mangiati volentieri.

Mi toccherà rifarli di nuovo e, se volete seguirmi nella ricetta dei Panini integrali con pasta madre allacciate il grembiule con me e mettiamo le mani in pasta.

panini integrali con pasta madre

Print Recipe
PANINI INTEGRALI CON PASTA MADRE: LA RICETTA
Tempo di preparazione 1 Ora
Tempo di cottura 40 Minuti
Tempo Passivo 7 Ore
Porzioni
11 Panini
Ingredienti
  • 405 g Farina Integrale
  • 100 g Semola Integrale
  • 150 g Pasta madre Solida
  • 430 g Acqua
  • 1 Cucchiaino Malto o Miele
  • q.b Semi misti
  • 10 g Sale
  • 2 Cucchiaia Olio extravergine
Tempo di preparazione 1 Ora
Tempo di cottura 40 Minuti
Tempo Passivo 7 Ore
Porzioni
11 Panini
Ingredienti
  • 405 g Farina Integrale
  • 100 g Semola Integrale
  • 150 g Pasta madre Solida
  • 430 g Acqua
  • 1 Cucchiaino Malto o Miele
  • q.b Semi misti
  • 10 g Sale
  • 2 Cucchiaia Olio extravergine
Istruzioni
  1. Per preparare i Panini integrali con pasta madre per prima cosa rinfreschiamo la nostra Pasta madre , e una volta che ha raddoppiato il suo volume procediamo a preparare l’impasto dei Panini
  2. Nella planetaria mettiamo la Pasta madre spezzettata e un po’ di acqua presa dal totale, con il gancio azioniamo e facciamo in modo che si crea un po’ di schiuma, aggiungiamo il malto oppure il miele e metà delle farine ossigenate prima.
  3. Azioniamo ancora la macchina e a filo mettiamo l’acqua e poi anche il resto della farina portando il tutto ad incordatura.
  4. Per ultimo aggiungiamo il sale
  5. Adagiamo la massa dentro una ciotola aggiungiamo un po’ di olio e provvediamo a fare delle pieghe stretch and fold per tre volte 20 minuti l’una da l’altra. Prendiamo un lembo e lo tiriamo verso di noi, così per tutti i quattro lati sino a che l’impasto non si formi bene.
  6. Una volta che abbiamo fatto le pighe pirliamo bene fino a rendere il panetto liscio e compatto.
  7. Mettiamo in una ciotola chiudiamo con pellicola e mettiamo nel forno spento con lucina accesa.
  8. Lasciamo lievitare sino al raddoppio ci vorranno circa 5 ore.
  9. Una volta che si è raddoppiato formiamo le palline di 100 gr l’uno, le pirliamo bene e le appoggiamo su una teglia ricoperta da carta a forno.
  10. Lasciamo ancora raddoppiare nel forno spento con la lucina accesa a me ci ha impiegato ancora 2 ore.
  11. Accendiamo il forno a 220° , intanto che si scalda bagniamo leggermente i Panini con dell’acqua e mettiamo su ognuno di loro dei semi misti, come potete vedere io ho fatto due forme una tonda e una lunga.
  12. Dentro al forno mettiamo pentolino di acqua fredda in modo da creare umidità, inforniamo i nostri Panini a 220° per 10 minuti abbassiamo a 200° per altri 20 minuti, poi togliere il pentolino di acqua e gli diamo ancora 10 minuti di cottura. Devono dorarsi sopra.
  13. Una volta pronti lasciarli raffreddare dentro al forno con sportello aperto e, poi su una gratella.
Presentazione
  1. Ed ecco qui come si presenteranno i nostri Panini integrali con pasta madre una volta cotti, pronti per essere farciti.

 

Anche oggi vi ringrazio per avermi fatto compagnia, spero di avervi ingolosito con questa ricetta, se avete dubbi potete scrivere qui nei commenti sarà mia cura rispondervi

 

Vi ricordo inoltre che potete seguirmi nei vari social come la pagina di facebook

 

oppure sulla mia pagina di istagram e Pinterest

 

Potrebbe anche piacerti...

Nessun Commento

Lascia un commento

CONSIGLIA Quadrotti ricotta e limone