Antipasti Aperitivi/ Aperitivi

MOJITO INCANTESIMO CUBANO

Mojito incantesimo cubano

Quanti ricordi che ho con il Mojito, risalgono a molti anni fa quando ho fatto il viaggio a Cuba, e proprio li che per la prima volta ho bevuto questo Cocktail Long Drink, precisamente ero a l’Avana capitale meravigliosa di Cuba. Come tutti sapiamo questa è una città dove si coltiva il tabacco e dove si distilla il Rum ma sopratutto era la città dove Ernest Hemingway trovava ispirazione per i suoi romanzi.

Il Mojito incantesimo cubano l’ho chiamato così, perché il nome  mojito deriva dal termine voodoo “Mojo” che significa incantesimo, a Cuba è preparato con hierba buena una sorta di menta selvatica che qui in Italia non abbiamo, il long drink è stato ideato dal barman Angelo Martìnez un cubano che gestiva il famoso bar la “Bodeguida del Medio” a l’Avana e di lui si narra che mescolava il cocktail sino a stancarsi.

E’ proprio in questo bar dove Hemingway trascorreva il suo tempo a scrivere, ed è proprio in questo bar dove io per la prima volta ho bevuto  Mojito incantesimo cubano. 

Dopo questa breve presentazione credo vi sia venuta sete, a me molta e allora che facciamo c’è lo prepariamo il nostro Mojito incantesimo cubano?

Mojito incantesimo cubano

 

Print Recipe
MOJITO INCANTESIMO CUBANO
Tempo di preparazione 5 Minuti
Porzioni
1 Persona
Ingredienti
  • 25 ml Rum Bianco
  • 25 ml Rum Scuro
  • 2 Cucchiaini Zucchero Canna
  • 8 Foglie Menta Fresca
  • 1 N Lime
  • q.b. soda
  • q.b Ghiaccio
Tempo di preparazione 5 Minuti
Porzioni
1 Persona
Ingredienti
  • 25 ml Rum Bianco
  • 25 ml Rum Scuro
  • 2 Cucchiaini Zucchero Canna
  • 8 Foglie Menta Fresca
  • 1 N Lime
  • q.b. soda
  • q.b Ghiaccio
Istruzioni
Preparazione
  1. Per preparare il Mojito incantesimo cubano innanzitutto dobbiamo procurarci della menta fresca, del lime e dello zucchero di canna raffinato. Vi ricordo che questo Long Drink solitamente viene preparato nel periodo estivo quando la menta è saporita e dolce, nel periodo invernale si può comunque fare ma risulterebbe amaragnolo dato che non è periodo di menta. IlMojito che preparo io è un mix di rum bianco e scuro che per me da più sapore e gusto, ma voi potete prepararlo sia con uno che con l'altro.
  2. Laviamo la menta velocemente, poi il lime lo tagliamo a metà di cui una parte la tagliamo a fette grossolane e l'altra parte la spremiamo bene. Prendiamo un bicchiere alto (tumbler) versiamo all'interno due cucchiaini di zucchero di canna le fette di lime, il succo e le foglie di menta e pestiamo leggermente il tutto in modo che il lime e la menta sprigionano i loro succo e sapori. Una volta fatta questa operazione mettiamo il ghiaccio (se avete la possibilità quello tritato sarebbe meglio) versiamo il rum e per ultimo la soda, mettiamo cannuccia e ogni volta che sorseggiamo lo giriamo in modo da fare sciogliere bene lo zucchero.
Presentazione
  1. Ecco qui il nostro Mojito incantesimo cubano come si presenterà una volta pronto da bere e da gustare, è l'incantesimo è fatto.
I Consigli di Ketty

Il Mojito incantesimo cubano potete gustarlo accompagnandolo da i Ceci croccanti e speziati , preparati dalla mia collega e amica  di fornelli Valentina sono sicura che il tutto vi piacerà molto.

 

Spero vi sia piaciuta la ricetta che vi ho proposto,  se avete dubbi potete scrivere sotto i commenti, vi ringrazio anche oggi per aver allacciato il grembiule assieme a me e vi aspetto anche sulla mia pagina facebook

Potrebbe anche piacerti...

Nessun Commento

Lascia un commento

CONSIGLIA Torta salata feta, pomodorini e basilico