Contorni

Melanzane in agrodolce

Le Melanzane in agrodolce è un contorno che assomiglia molto alla caponata siciliana, con la differenza che la preparazione è molto più semplice, veloce e meno elaborata. Le melanzane in agrodolce rappresentano un antipasto o, all’occorrenza un contorno semplice ma molto sfizioso, ideale da servire in qualsiasi occasione come; farcire un panino o una semplice bruschetta da accompagnare a una grigliata insieme ad amici.

Ingredienti

2  melanzane

10 pomodorini

1 cipolla di tropea

1 spicchio di aglio

1 cucchiaio di capperi

una manciata di olive verdi

un ciuffo di menta fresca

foglie di basilico

peperoncino q.b

3 cucchiai di aceto bianco

1 cucchiaio di zucchero

4 cucchiai di olio evo

Listener (15)

Procedimento

Per preparare le melanzane in agrodolce dobbiamo per prima cosa tagliare le melanzane a dadi, e li mettiamo in un colino,

Listener (16)

cospargendoli di sale, mettiamo su un peso  e  lasciamo sgocciolare per 30 minuti in modo da perdere il loro liquido di vegetazione, e poi li laviamo e li strizziamo bene asciugandoli anche  con carta da cucina. Intanto laviamo i pomodorini e li tagliamo a metà, puliamo la cipolla e la tagliamo sottilmente. In una padella mettiamo l’olio e lasciamo appassire la cipolla e l’aglio tagliato a fette (ricordatevi poi di toglierlo) quando la cipolla diventa trasparente mettiamo le melanzane lasciamo cuocere fino a quando prendono colore, quindi poi aggiungiamo le olive e i capperi.

Listener (17)

per ultimo mettiamo  in padella anche i pomodorini, il peperoncino, la menta spezzettata, lo zucchero e l’aceto. Cuociamo le melanzane in agrodolce  a fuoco vivace per 15 minuti finché non diventano  tenere ma non disfatte mescoliamo bene il tutto e facciamo  caramellare le melanzane per alcuni minuti al termine della cottura mettiamo il basilico tritato fresco.

Melanzane in agrodolce

Versiamo tutto in un piatto da portata e lasciamo intiepidire bene, il consiglio che vi do è quello di assaporare le melanzane in agrodolce qualche ora dopo averle cucinate o, addirittura il giorno dopo.

Melanzane in agrodolce

 

 

Potrebbe anche piacerti...

Nessun Commento

Lascia un commento

CONSIGLIA Vellutata di zucca con coppa croccante e funghi