Antipasti Aperitivi/ Aperitivi

GIN FIZZ ROSA

GIN FIZZ ROSA

E quando ci avviciniamo al weekend una delle tante cose che adoro fare è rilassarmi  seduta con un buon aperitivo e qualcosa accanto da stuzzicare, mi serve per scaricare tutta la tensione accumulata durante la settimana.

Non sono una persona che ama andare al bar visto che per parecchi anni ci ho lavorato, quindi il bar c’è l’ ho a casa e preparo sempre qualcosa da bere prima di cena.

Oggi voglio condividere con voi un Long Drink dissetante e fresco il Gin Fizz Rosa, questo è uno dei cocktail più antichi dei miscelati della storia.

La leggenda narra che fossero gli scaricatori di porto della costa Atlantica della Carolina del Sud a prepararlo grazie alla proprietà del limone che conteneva la vitamina C gli dava energia e forza, poi però quando scendevano dalla nave continuavano a berlo allungandolo poi con della soda ecco da li la parola Fizz che sta per frizzante.

Solitamente il Gin Fizz non è rosa, ma oramai chi mi conosce sa già che io devo sempre modificare le ricette, e infatti ho usato un tocco in più, aggiungendo della vodka rossa che serve solo a colorare.

Siamo pronti allora a preparare il nostro cocktail? Ecco cosa fare:

Print Recipe
GIN FIZZ ROSA
Tempo di preparazione 5 Minuti
Porzioni
1 Persona
Ingredienti
  • 4,5 cl Gin
  • 3 cl Limone Succo
  • 1 cl Zucchero Sciroppo
  • 8 cl soda
  • 1 cl vodka rossa
Tempo di preparazione 5 Minuti
Porzioni
1 Persona
Ingredienti
  • 4,5 cl Gin
  • 3 cl Limone Succo
  • 1 cl Zucchero Sciroppo
  • 8 cl soda
  • 1 cl vodka rossa
Istruzioni
Preparazione
  1. Per preparare il Gin Fizz Rosa per prima cosa dobbiamo avere lo shaker, strumento importante che serve per miscelare gli ingredienti nella preparazione dei cocktail, una volta inseriti gli ingredienti basterà agitarlo energicamente per qualche minuto.
  2. Spremiamo il succo di limone e lo filtriamo all'interno dello shaker, aggiungiamo il gin lo zucchero liquido e infine il ghiaccio chiudiamo e scuotiamo per qualche minuto sino a sentire che i cubetti di ghiaccio si sono rotti, se shakeriamo vicino all'orecchio sentiamo lo spezzarsi del ghiaccio. Versiamo in un bicchiere alto aggiungiamo la soda e per ultimo mettiamo la vodka rossa.
Presentazione
  1. Ecco come si presenterà il nostro Gin Fizz Rosa una volta servito nel suo bicchiere.
I Consigli di Ketty

Posso consigliarvi di servire questo cocktail con dei Pommes Noisettes finger food preparato dalla mia collega di fornelli Valentina sono sicura che il tutto vi piacerà molto.

 

Spero vi sia piaciuta la ricetta che vi ho proposto,  se avete dubbi potete scrivere sotto i commenti, vi ringrazio anche oggi per aver allacciato il grembiule assieme a me e vi aspetto anche sulla mia pagina facebook

Potrebbe anche piacerti...

Nessun Commento

Lascia un commento

CONSIGLIA Minestrone Findus, da oggi 100% italiano