Primi piatti

FREGOLA RISOTTATA FUNGHI E ZAFFERANO

Fregola risottata funghi e zafferano

Ogni tanto mi piace preparare piatti diversi, che non siano sempre i soliti primi, infatti oggi cari lettori ho voluto fare la Fregola risottata funghi e zafferano o Fregula come viene chiamata in Sardegna; non molti conoscono questo tipo di pasta, infatti io per prima se non la mangiavo in Sardegna non sapevo neppure cosa fosse.

Giusto per capirci, è un tipo di pasta fatta di semola e per i Sardi è un rito casalingo prepararla: la semola viene disposta su un piatto largo e fondo e viene impastata e lavorata con dell’acqua tiepida e salata, poi si lavora in maniera circolare con il movimento delle mani, una sorta di sfregamento sino ad ottenere i granelli tipici della Fregola .

Poi vengono disposti su un telo ad asciugare e in un secondo momento vengono tostati in forno per 15 minuti assumendo un colore dorato e un sapore unico.

La Fregola viene cucinata solitamente con pesce e crostacei quella a granelli medi o grandi, mentre quella a granelli piccoli si preparano le minestre.

La Fregola risottata funghi e zafferano che ho preparato oggi è un primo piatto ricco e gustoso, che scalda l’animo e il cuore di chi la mangia.

Il procedimento per preparare questa ricetta è semplicissimo, viene cotta come fosse un semplice risotto ma se volete conoscerne il gusto, dovete seguirmi, allacciare il grembiule e incominciare a a preparare la

Fregola risottata funghi e zafferano insieme a me.

Fregola risottata funghi e zafferano

Print Recipe
FREGOLA RISOTTATA FUNGHI E ZAFFERANO: LA RICETTA
Tempo di preparazione 15 Minuti
Tempo di cottura 25 Minuti
Porzioni
3 Persone
Ingredienti
  • 270 g Fregola Media
  • 200 g Funghi Campignon
  • 50 g Porro
  • 1 Spicchio Aglio
  • 3 Cucchiai Olio Extravergine di oliva
  • 1 Bicchiere Vino Bianco
  • 1 Litro Brodo Vegetale
  • 1 Mazzetto Prezzemolo Tritato
  • q.b Formaggio Parmigiano
  • q.b Pepe Bianco
  • 1 Bustina Zafferano
Tempo di preparazione 15 Minuti
Tempo di cottura 25 Minuti
Porzioni
3 Persone
Ingredienti
  • 270 g Fregola Media
  • 200 g Funghi Campignon
  • 50 g Porro
  • 1 Spicchio Aglio
  • 3 Cucchiai Olio Extravergine di oliva
  • 1 Bicchiere Vino Bianco
  • 1 Litro Brodo Vegetale
  • 1 Mazzetto Prezzemolo Tritato
  • q.b Formaggio Parmigiano
  • q.b Pepe Bianco
  • 1 Bustina Zafferano
Istruzioni
Preparazione
  1. Per preparare la Fregola risottata funghi e zafferano per prima cosa puliamo i Funghi togliendo il terriccio e con uno strofinaccio leggermente umido li laviamo, una volta fatto questo li tagliamo a fette. Tritiamo il porro dopo averlo lavato.
  2. In una padella mettiamo due cucchiai di olio extravergine di oliva aggiungiamo l'aglio in camicia e il porro lasciamo appassire senza farli bruciare, alla fine uniamo i Funghi. Lasciamo cuocere una decina di minuti girandoli spesso devono completamente rimanere asciutti, una volta pronti, togliamo la testa d'aglio.
  3. Nel frattempo mettiamo a far bollire il brodo vegetale
  4. Una volta che abbiamo pronto tutti gli ingredienti del condimento aggiungiamo la Fregola e la lasciamo tostare, quindi versiamo il bicchiere di vino bianco e lasciamo sfumare.
  5. Continuiamo la cottura aggiungendo poco alla volta il brodo vegetale, ci vorranno almeno 25 minuti di cottura, quando la Fregola sarà quasi cotta mettiamo lo Zafferano in un piccolo mestolo di brodo lo facciamo sciogliere, e per ultimo mantechiamo con il formaggio parmigiano e spolveriamo con il prezzemolo tritato.
Presentazione
  1. Una volta pronta la Fregola risottata funghi e zafferano la serviamo ben calda a tavola.

Anche oggi vi ringrazio per avermi fatto compagnia, spero di avervi ingolosito con questa ricetta, se avete dubbi potete scrivere qui nei commenti sarà mia cura rispondervi.

Vi ricordo inoltre che potete seguirmi nei vari social come la pagina di facebook

oppure sulla mia pagina di istagram e Pinterest

Potrebbe anche piacerti...

Nessun Commento

Lascia un commento

CONSIGLIA Focaccine ripiene di cioccolato