Lievitati salati

FOCACCIA PUGLIESE

Focaccia pugliese

Adoro quando arriva il weekend mettere le mani in pasta, prendermi cura della mia pasta madre e preparare pizze, focacce, pane, tutto ciò che è lievitato.

Aspetto sempre il fine settimana perché come sapete i tempi di lievitazione sono molto più lunghi del lievito chimico quindi il weekend è dedicato quasi esclusivamente alla mia pasta madre, senza mettere da parte comunque sia, la mia famiglia intendiamoci, diciamo che faccio l’utile al dilettevole, io mi diverto a impastare e loro si divertono a mangiare.

Oggi voglio proporvi la Focaccia pugliese street food per eccellenza della Puglia da gustare calda e da assaporare come tradizione vuole con la bologna e la provola piccante.

Trattandosi di un un prodotto della tradizione gastronomica popolare  ha molte varianti nel prepararla, la base della Focaccia Pugliese si ottiene amalgamando semola rimacinata con farina zero, patate lesse e, solitamente va condita con pomodoro e olive nere io purtroppo non ne avevo in casa e ho usato quelle verdi.

Ci sono davvero tantissime varianti sul condimento della Focaccia Pugliese, io ho voluto tener fede alla ricetta che mi è stata insegnata il periodo che ho trascorso in Puglia per le ferie estive, unica variante che ho fatto è stata quella di usare la pasta madre e l’aglio per insaporire i pomodorini.

Spero con questa ricetta di aver reso onore a questa bellissima città e ai suoi abitanti.

Quindi adesso che ne dite se facciamo un salto in Puglia e prepariamo questa buonissima Focaccia? Bene, allacciamo il grembiule e azioniamo la planetaria.

Focaccia pugliese

Print Recipe
FOCACCIA PUGLIESE: LA RICETTA
Tempo di preparazione 20 Minuti
Tempo di cottura 25 Minuti
Tempo Passivo 6 Ore
Porzioni
5 Persone
Ingredienti
Per impasto focaccia
  • 150 g Pasta madre Rinfrescata
  • 300 g Farina Semola rimacinata
  • 200 g Farina
  • 350 g Acqua Da rubinetto
  • 1 Cucchiaino Malto
  • 2 Cucchiaini Sale
  • 3 Cucchiai Olio Extravergine
  • 150 g Patate Lessate
Per condimento Focaccia
  • 15 N Pomodorini Ciliegio
  • q.b Olive Neri o verdi
  • 1 N Aglio
  • q.b Origano
  • q.b Sale
  • q.b Olio Extravergine
  • 80 ml Acqua
Tempo di preparazione 20 Minuti
Tempo di cottura 25 Minuti
Tempo Passivo 6 Ore
Porzioni
5 Persone
Ingredienti
Per impasto focaccia
  • 150 g Pasta madre Rinfrescata
  • 300 g Farina Semola rimacinata
  • 200 g Farina
  • 350 g Acqua Da rubinetto
  • 1 Cucchiaino Malto
  • 2 Cucchiaini Sale
  • 3 Cucchiai Olio Extravergine
  • 150 g Patate Lessate
Per condimento Focaccia
  • 15 N Pomodorini Ciliegio
  • q.b Olive Neri o verdi
  • 1 N Aglio
  • q.b Origano
  • q.b Sale
  • q.b Olio Extravergine
  • 80 ml Acqua
Istruzioni
Preparazione
  1. Per preparare la Focaccia pugliese rinfreschiamo per prima cosa la nostra  pasta madre (75 g) a tre ore dal raddoppio diventerà 150 g, la mettiamo nella planetaria dove con un po’ di acqua la sciogliamo, aggiungiamo il malto e facciamo fare un po' di schiumetta, a questo punto aggiungiamo le farine setacciate le patate lessate, (sbucciate e schiacciate.)
  2. Mettiamo in azione la planetaria, per almeno 10 minuti, la lasciamo lavorare a minimo e, per ultimo mettiamo  il sale, quindi portiamo a incordare bene la massa.
  3. Mettiamo la massa su una spianatoia infarinata di semola e formiamo una bella palla che faremo lievitare coperta da pellicola dentro  forno spento con lucina accesa per almeno 3 ore.
  4. Trascorso il tempo della prima lievitazione riprendiamo in mano l’impasto della Focaccia pugliese l'adagiamo su un piano leggermente infarinato di semola e formiamo un rettangolo e, aiutandoci con i polpastrelli e facciamo le pieghe a  tre. Formare dalla massa un rettangolo, piegando il lato superiore verso il centro, piegare anche il lato inferiore, fino a congiungerne il bordo con quello superiore sigilliamo bene la piega, arrotoliamo bello stretto, partendo dall'ultimo lato piegato, che rimarrà perciò al centro del nostro rotolino e facciamo diventare una bella palla. 
  5. Riponiamo a lievitare nuovamente per altre 3 ore dentro una ciotola unta di olio evo e lasciamo lievitare ancora per 3 ore sino al raddoppio. Intanto prepariamo i pomodorini tagliati a metà, quindi li condiamo con olio evo, sale e origano e una testa di aglio tagliata a metà che toglieremo al momento di farcire la Focaccia.
  6. Una volta che la nostraFocaccia pugliese sarà raddoppiata non ci resta che ungere una teglia dal diametro 28 con un filo di olio, stendiamo la Focaccia e con i polpastrelli delle dita facciamo delle fossette, in una tazza prepariamo un emulsione con 80 ml d’acqua, 3 cucchiai di olio sbattiamo energicamente. Distribuiamo l’emulsione sulla focaccia massaggiando l’impasto. Riponiamo a lievitare la Focacciaper un’ora nel forno spento. Trascorso il tempo  mettiamo i pomodori conditi e le olive su ogni fossetta della focaccia, origano e sale e per 30 minuti ancora la lasciamo riposare.
  7. Preriscaldiamo il forno a 240° in modalità statica, mettiamo pentolino d'acqua all' interno del forno in modo da creare umidità per rendere la focaccia ancora più soffice e morbida per 20/25 minuti, poi abbassiamo la temperatura a 200° dopo i primi 10 minuti. Una volta pronta lasciamo raffreddare qualche minuto.
Presentazione
  1. Ecco qui la nostra Focaccia pugliese una volta sfornata come si presenterà, in tutta la sua bontà e bellezza.
I Consigli di Ketty

Se volete preparare con il lievito di birra, il procedimento è sempre lo stesso, basta solo cambiare i tempi di lievitazione.

Quindi per poter avere la focaccia per ora di cena basterà impastare verso le 11 del mattino con solo 3 g di lievito di birra, una volta pronto l'impasto lasciate raddoppiare, fare pieghe e secondo raddoppio. Vi voglio raccomandare la quantità di acqua, è generica in quanto non tutte le farine hanno lo stesso assorbimento quindi aggiungetene sempre poco alla volta sino a rendere la massa liscia e omogenea.

 

 

Potrebbe anche piacerti...

Nessun Commento

Lascia un commento

CONSIGLIA Torta salata feta, pomodorini e basilico